Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"I pensieri del segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, sono con la gente dell'Afghanistan e del Pakistan" dopo il terremoto che ha colpito la regione. Lo afferma una nota del portavoce del Palazzo di Vetro.

"Le agenzie delle Nazioni Unite si stanno mobilitando - si legge - e sono pronte a sostenere le operazioni di soccorso guidate dai governi di entrambi i paesi, se verrà richiesto".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS