Navigation

Terremoto in Iran, almeno 5 morti e 120 feriti

Il terremoto ha avuto una magnitudo di 5,9. KEYSTONE/EPA USGS/USGS / HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2019 - 07:23
(Keystone-ATS)

Almeno cinque persone sono morte e 120 risultano ferite in seguito a un terremoto che ha colpito la zona di Mianeh, nel nord-ovest dell'Iran. Lo riporta la tv di Stato.

Quattro villaggi sono stari rasi al suolo e si contano frane in almeno nove zone dell'area. Numerose le persone rimaste in strada per paura di nuove scosse.

Il sisma, avvertito anche nelle province iraniane di Azarbaijan occidentale, Gilan, Zanjan e Ardebil si è verificato alle 2:20 del mattino (ora locale). L'ipocentro è stato localizzato a una profondità di circa due chilometri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.