Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOLEDO - I ministri degli interni dell'Ue sono riuniti questa mattina a Toledo con il segretario alla sicurezza interna Usa Janet Napolitano per affrontare fra l'altro la questione della possibile introduzione dei body scanner negli aeroporti europei dopo il fallito attentato contro il volo Amsterdam-Boston di Natale.
La presidenza spagnola di turno dell'Ue ha auspicato nei giorni scorsi con il premier José Luis Zapatero che i 27 definiscano al riguardo una posizione comune. Gli americani premono perché i body scanner, già usati negli Usa, vengano installati nei principali aeroporti europei per i voli verso gli Stati Uniti. Regno Unito e Olanda prevedono di introdurli. La Francia e l'Italia si orientano verso una sperimentazione.
Il ministro Roberto Maroni, che rappresenta il governo italiano a Toledo, ha già annunciato che entro tre mesi partirà la sperimentazione dei dispositivi a Fiumicino, Malpensa e Venezia. Altri paesi Ue come la Germania sono scettici e l'Europarlamento nel 2008 si è dichiarato contrario all'introduzione dei body scanner - che mostrano i passeggeri praticamente nudi - ritenuti lesivi dei diritti della persona.
La nuova commissaria europea alla giustizia Viviane Reding ha espresso riserve e ha indicato che comunque le immagini prodotte dagli apparecchi di controllo devono essere distrutte immediatamente per tutelare il diritto alla privacy dei passeggeri.
Secondo il centro di ricerche Usa Electronic Privacy Information Center (Epic) i body scanner dispongono di una memoria e possono anche trasmettere i dati immagazzinati. Non è previsto che la riunione di Toledo, un consiglio di ministri Ue a carattere informale, cui è stata invitata Napolitano, prenda decisioni al riguardo, ha avvertito il ministro degli interni spagnolo Alfredo Rubalcaba. Dalla riunione potrebbero però emergere indicazioni per una decisione del consiglio Ue competente, ha precisato, quello dei ministri dei trasporti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS