Navigation

Terrorismo: niente voli interni in proposta Pnr europeo

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2012 - 21:15
(Keystone-ATS)

I voli interni all'Unione europea dovrebbero essere esclusi dall'accordo sul Pnr (Passenger Name Record) europeo, la raccolta dati dei passeggeri da utilizzare per la lotta al terrorismo e ai crimini gravi sulla falsariga di quanto fanno gli Stati Uniti.

La Commissione, ha detto la responsabile per gli affari interni Cecilia Malmstrom, ha proposto di non includere nella raccolta Pnr i dati dei voli interni ma solo di quelli che provengono dall'esterno della Ue. Un regime potrebbe essere però rivisto dopo due anni. Secondo la presidenza danese il lavoro sull'accordo di collaborazione fra i 27 si deve fondare "su due pilastri: sicurezza e certezza giuridica".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?