Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un americano di 39 anni è stato giustiziato ieri sera in Texas per il triplice omicidio della sua ex fidanzata, del figlio e della madre di lei. Lo rendono noto le autorità carcerarie.

José Villegas è stato dichiarato morto per iniezione letale alle 19:04 ora locale (le 2:04 in Svizzera) nella camera delle esecuzioni di Huntsville, spiega il dipartimento di Giustizia texano.

Villegas, di origine ispanica, era stato condannato a morte per l'omicidio a coltellate nel gennaio 2002 della sua ex fidanzata di 24 anni, ispanica anche lei, del figlio di 3 anni e della madre cinquantunenne della giovane. Secondo la stampa locale, era sotto l'influenza della cocaina al momento del crimine.

Si tratta della diciassettesima esecuzione quest'anno negli Stati Uniti, la settima in Texas nel 2014.

SDA-ATS