Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un mafioso messicano è stato giustiziato in Texas per aver ucciso nel 1998 una donna che non pagava il pizzo sulla vendita di droga. L'esecuzione è avvenuta con una iniezione letale. La donna, Juanita Ybarra, aveva 51 anni quando è stata uccisa da Manuel Vasquez, che ha eseguito gli ordini della sua gang.

Almeno altri sei prigionieri in Texas sono in attesa dell'esecuzione capitale e lo Stato, così come diversi altri negli Stati Uniti, ha difficoltà a reperire le sostanze per l'iniezione letale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS