LOSANNA - La tassa militare non è discriminatoria nei confronti degli uomini. È quando ha stabilito il Tribunale federale (TF), chiamato ad esprimersi da un cittadino argoviese che ritiene tale balzello contrario alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU).
La CEDU - costata la superma Corte di Losanna - non prescrive agli Stati contraenti il modo con il quale sono tenuti ad organizzare il loro sistema difensivo, né vieta di limitare l'obbligo di servire ai soli uomini. Una distinzione fra i sessi di fronte al servizio militare, sottolinea il tribunale, è peraltro già stabilita dalla Costituzione federale. La tassa di esonero è di conseguenza conforme alla carta fondamentale della Confederazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.