Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I dipendenti bancari i cui dati sono stati trasmessi alle autorità statunitensi hanno il diritto di ottenere una copia di tali documenti. Il Tribunale federale (TF) ha confermato una decisione del Tribunale civile di Ginevra. La decisione che non riguarda solo ex dipendenti della banca, ma anche altre categorie professionali, potrebbe interessare almeno 40'000 persone fisiche e giuridiche.

I giudici di Losanna hanno bocciato un ricorso della banca HSBC. Ritengono che l'istituto di credito non abbia il diritto di rifiutare la consegna di copie invocando le disposizioni penali che reprimono la violazione del segreto bancario.

Il TF ricorda che nei documenti in questione tutte le informazioni relative ai clienti della banca sono soppresse con un tratto nero. Inoltre, conformemente alla Legge federale sulla protezione dei dati (LPD), gli ex dipendenti hanno, di principio, diritto alla consegna di una copia dei dati che li riguardano.

Lo scopo degli ex dipendenti è di disporre dei documenti necessari in caso di una eventuale azione contro di loro da parte del Dipartimento di giustizia statunitense. "I dipendenti hanno un interesse evidente a ricevere una copia delle informazioni in questione", precisa il tribunale di Losanna. Avere una copia permetterà loro di consultare i dati e paragonarli con i documenti di un eventuale contenzioso. Inoltre gli ex bancari potranno eventualmente anche agire contro la banca per cui lavoravano.

La sentenza sottolinea che la banca, per giustificare il suo rifiuto, non può fare appello a un interesse preponderante ai sensi della LPD. In particolare va relativizzato il timore della banca di vedere resi pubblici dati sensibili visto che gli ex dipendenti continuano a essere vincolati dal segreto bancario e da quello professionale.

Infine, la banca non può far valere alcuna circostanza particolare che la svincolerebbe in via eccezionale dall'obbligo di consegnare una copia dei documenti.

(Sentenze 4A_406/2014 e 4A_408/2014 del 12 gennaio)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS