Navigation

TG: 47enne ferisce gravemente moglie e si uccide

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 maggio 2011 - 15:02
(Keystone-ATS)

Dramma famigliare ieri sera a Märstetten, nel canton Turgovia: un croato 47enne ha ferito in modo grave la moglie prima di togliersi la vita. I motivi del gesto non sono ancora stati chiariti, indica la polizia cantonale in una nota, precisando che la coppia aveva problemi finanziari.

I fatti si sono svolti verso le 19.00 sul posto di lavoro dell'uomo: un'azienda di Märstetten attiva nel settore chimico. Il 47enne ha telefonato alla moglie e l'ha invitata a raggiungerlo per trascorrere assieme la pausa. Giunta nei locali della ditta, la 40enne è stata aggredita dall'uomo, che l'ha colpita gravemente alla testa con un attrezzo prima di uccidersi. La donna è stata trasportata dalla Rega all'ospedale: malgrado le gravi condizioni la sua vita non è più in pericolo, precisa la polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?