Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno scontro in autostrada tra un pullman e un camion ha causato 19 morti nella notte in Thailandia, in un incidente avvenuto nel centro del Paese probabilmente per un colpo di sonno dell'autista del secondo automezzo, che era diretto verso una miniera. Lo ha annunciato la polizia della provincia di Saraburi, dove si è verificato lo scontro.

L'impatto frontale, avvenuto alle 4 di notte, ha provocato l'incendio dei due veicoli. Mentre l'autista del camion è sopravvissuto, 19 passeggeri del pullman - in viaggio da Bangkok verso la provincia nord-orientale di Roi Et - sono rimasti intrappolati nelle fiamme, che hanno provocato il ferimento di altre 20 persone.

La Thailandia ha uno dei tassi di vittime della strada più alti al mondo, con oltre 26 mila morti all'anno su una popolazione di 68 milioni di abitanti. Al confronto, l'Italia nel 2011 ha contato 3.800 morti, su una popolazione di poco meno di 60 milioni di persone. In Svizzera nel 2012 vi sono stati 339 morti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS