Ventitre passeggeri, per lo più turisti, sono rimasti feriti nel deragliamento di un treno notturno in Thailandia. Lo ha annunciato la compagnia nazionale delle ferrovie thailandesi (Srt).

Il treno, sulla linea tra Bangkok e Chiang Mai, trasportava oltre 300 passeggeri quando sette vagoni sono usciti dai binari nella provincia di Phrae, nel nord del Paese.

Diciotto turisti, leggermente feriti, provenivano soprattutto da Francia, Australia, Spagna, Cina, Giappone e Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.