Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BANGKOK - Colpi in aria sono stati spariti dall'esercito thailandese nel tentativo di fermare una manifestazione di "camicie rosse" alla periferia di Bangkok. Lo riferiscono testimoni.
Un checkpoint formato da circa 450 soldati e poliziotti è stato organizzato fuori da una base dell'aeronautica militare lungo un'autostrada alla periferia nord della capitale thailandese. Da lì, sono partiti alcuni colpi di mitragliatrice e fucile.
I manifestanti anti-governativi hanno deciso oggi di portare la protesta fuori Bangkok, lasciando la loro roccaforte nel centro della città.

SDA-ATS