Navigation

Thailandia: il re toglie i titoli alla consorte reale

Sineenat Bilaskalayani, "consorte ufficiale" del re thailandese Maha Vajiralongkorn, "non ha rispettato le tradizioni reali cercando di apparire equivalente alla regina e sfidando la coppia" reale, recita un comunicato della casa reale. KEYSTONE/EPA ROYAL HOUSEHOLD BUREAU/ROYAL HOUSEHOLD BUREAU HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2019 - 15:41
(Keystone-ATS)

Sineenat Bilaskalayani, "consorte ufficiale" del re thailandese Maha Vajiralongkorn, è stata destituita dal suo ruolo e da ogni onorificenza dello Stato. Lo afferma un comunicato citato dai media locali.

Sineenat, 34 anni, era stata insignita del titolo di "consorte reale", la prima in quasi un secolo, dopo che il re aveva annunciato che la sua quarta moglie, Suthida Bajrasudhabimalalakshana, sarebbe stata regina.

Sineenat "non ha rispettato le tradizioni reali cercando di apparire equivalente alla regina e sfidando la coppia" reale, recita il testo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.