Navigation

TI: Giuliano Bignasca in governo se Borradori si candida a Lugano?

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 maggio 2012 - 15:32
(Keystone-ATS)

Stando alla stampa ticinese, il presidente a vita della Lega dei Ticinesi Giuliano Bignasca sarebbe interessato a una poltrona in consiglio di Stato, qualora Marco Borradori decidesse l'anno prossimo di candidarsi per il Municipio di Lugano.

A margine di una riunione del gruppo parlamentare leghista, il "Nano" avrebbe detto: "si preparino, io vado in consiglio di Stato e Marco Borradori in Municipio a Lugano", perché Lorenzo Quadri - che è il primo subentrante della Lega in governo - "non vuole andare a Bellinzona".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?