Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BELLINZONA - La Rega ha recuperato stamani la coppia di alpinisti bloccati sul Pizzo di Solveltra (TI) da venerdì sera. Il medico ha constatato una lieve ipotermia e i due, un confederato di 34 e la compagna di 38 anni, sono stati trasportati all'ospedale per le cure del caso, precisa una nota della Rega ticinese.
La prima chiamata di soccorso era giunta venerdì verso le 17. I due si trovavano poco sotto il pizzo di Solveltra (m 3003 s/m) in alta Valle Maggia quando sono stati sorpresi dal fronte freddo in mezzo a neve e ghiaccio.
La Rega e una colonna di soccorso del Cas avevano tentato di raggiungerli ma senza riuscirsi a causa delle condizioni proibitive. Fortunatamente, i due scalatori erano ben attrezzati per la notte all'addiaccio. Stamani l'elicottero di salvataggio ha potuto raggiungerli e recuperarli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS