Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il poeta ticinese Giorgio Orelli è morto oggi all'età di 92 anni. Ne da notizia il sito online della RSI che cita informazioni da parte della famiglia. Orelli era nato ad Airolo il 25 maggio 1921. Dopo gli studi universitari a Friburgo, sotto la guida soprattutto di Gianfranco Contini, era tornato in Ticino, a Bellinzona, dove aveva insegnato letteratura italiana, dapprima alla Scuola Cantonale di Commercio, poi al Liceo Cantonale.

Orelli, oltre ad essere uno dei più importanti poeti in lingua italiana del dopoguerra, è un profondo conoscitore della letteratura italiana, traduttore (Goethe) e narratore. Ha vinto il Gran Premio Schiller e nel 2001 gli è stato assegnato il Premio Chiara alla carriera. Era cugino dello scrittore Giovanni Orelli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS