Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ticino chiede più effettivi per controlli a frontiera

Il Consiglio di Stato ticinese chiede alle autorità federali di aumentare gli effettivi delle guardie di confine a disposizione del Comando del IV Circondario. L'iniziativa dell'esecutivo va ricondotta alla situazione d'emergenza venutasi a creare nelle zone di frontiera, si legge in un comunicato del Dipartimento delle istituzioni.

La richiesta del governo è contenuta in una lettera indirizzata al Comandante delle Guardie di confine, Brigadiere Jürg Noth.

La Direzione del Dipartimento delle istituzioni ha inoltre richiesto al Comando della Polizia cantonale di mettere a disposizione delle unità della gendarmeria territoriale e dei reparti mobili operativi nel Sottoceneri ulteriori risorse di personale, con l'obiettivo di avere una presenza più intensa e visibile delle forze dell'ordine nella regione del Mendrisiotto, potenziandone le capacità di prevenzione e di intervento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.