Navigation

Timor Est: ex capo forze armate ufficialmente presidente

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2012 - 09:01
(Keystone-ATS)

L'ex capo delle forze armate Taur Matan Ruak è stato ufficialmente dichiarato presidente di Timor Est dopo aver vinto con il 61,2% il secondo turno delle elezioni il 16 aprile scorso. Il generale prende il posto del Premio Nobel per la Pace Josè Ramos-Horta, eliminato al primo turno.

Il passaggio di consegne avverrà in maggio in occasione delle celebrazioni del decimo anniversario dell'indipendenza del paese. Alla fine del 2012 invece è previsto il ritiro definitivo dei Caschi blu dell'Onu che si trovano a Timor est da 13 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?