Navigation

Timoshenko: Mosca chiede umanità, cure urgenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2012 - 15:33
(Keystone-ATS)

Anche Mosca, dopo Bruxelles, ha invitato le autorità ucraine a dare prova di "umanità" nei confronti dell'ex premier ucraino, ora detenuta, Iulia Timoshenko, ritenendo che abbia bisogno di un "aiuto medico urgente".

Lo ha reso noto il portavoce del ministero degli esteri russo Aleksandr Lukashevich.

"Speriamo che le autorità ucraine diano prova di umanità e trovino dei mezzi per risolvere questa situazione senza aggravare la situazione politica interna", ha osservato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?