Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una lettera di sdegno scritta da un'aristocratica inglese sopravvissuta al naufragio del Titanic è stata venduta ad un'asta a Boston per 11.875 dollari. L'identità dell'acquirente non è stata rivelata, mentre la lettera è stata scritta da Lucy, Lady Duff Gordon, stilista famosa tra il 19/mo e 20/mo secolo e conosciuta come 'Lucille'.

La donna finì sotto accusa con il marito per essere fuggita su una scialuppa di salvataggio semivuota. "Che pensiero gentile da parte tua - si legge nella missiva di due pagine ad un'amica - mandarci un telegramma da New York per sapere della nostra sicurezza". "Stando al modo in cui siamo stati trattati in Inghilterra al nostro ritorno - continua - è come se non avessero fatto la cosa giusta a salvarci. Che vergogna!". La lettera è stata venduta a quasi il doppio della cifra stimata in partenza, circa seimila dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS