Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È considerato il più grande "scroccone" d'Inghilterra e adesso ha un nome e un cognome. Jonathan Burrows, 44 anni, executive manager della finanziaria BlackRock con uno stipendio da 1 milione di sterline l'anno, non ha pagato il biglietto del treno che lo portava da casa sua, nel Sussex, al centro di Londra, per cinque anni.

Totale: 43'000 sterline (66'000 franchi) di viaggi gratis. Mr Burrows era stato beccato lo scorso aprile da un controllore e per evitare che la notizia uscisse sulla stampa aveva pagato alla ferrovie la cifra dovuta, più 450 sterline di spese legali.

Naturalmente la storia, in un paese in cui i pendolari sono tanti, ha avuto molta più eco di quanto non sperasse il manager. Soprattutto è arrivata fino alla Financial Conduct Authority, l'autorità che vigila sul comportamento di chi lavora nella City, alla quale Burrows era iscritto, che ha avviato un'inchiesta interna.

Vistosi alle strette, il manager ha avvertito i suoi superiori che erano all'oscuro di tutta la vicenda dei biglietti non pagati. Burrows è stato sospeso dall'incarico e ha rassegnato le dimissioni. L'inchiesta è stata chiusa ma difficilmente troverà un altro lavoro nella finanza. Sposato, padre di un bimbo piccolo, il manager è proprietario di due case che valgono circa 4 milioni di sterline. E non ha mutui da pagare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS