Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ritorna alla Francia il capolavoro di Picasso "La Coiffeuse", rubato circa 14 anni fa al Museo Nazionale di Arte Moderna di Parigi. Lo riferisce la Cnn online. Il dipinto è stato formalmente riconsegnato all'ambasciata francese a Washington ieri dalle autorità Usa.

L'opera del grande artista spagnolo, un quadro cubista del 1911 del valore di 15 milioni di dollari, è stato ritrovato nel dicembre 2014 in un container spedito dal Belgio con destinazione Newark, nel New Jersey. Il capolavoro era stato etichettato come manufatto "di basso valore artigianale" dal valore di 33,42 dollari.

Il dipinto è stato esposto al pubblico l'ultima volta nel 1988 a Monaco di Baviera, in Germania. Poi, è tornato a Parigi, al Centre Georges Pompidou. Il museo segnalò il suo furto nel 2001.

Picasso era solito dire "Un dipinto esiste veramente negli occhi di chi guarda". Ora "La Coiffeuse" tornerà al Georges Pompidou per essere di nuovo esposto al pubblico e tornare a nuova vita.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS