Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La soppressione di 225 posti di lavoro da parte della Tornos a Moutier (BE) è un duro colpo per il personale e per tutto l'arco giurassiano, ha affermato il Direttore dell'economia pubblica del canton Berna Andreas Rickenbacher. I sindacati sono indignati.

Le autorità auspicano di venire coinvolte nelle trattative fra partner sociali. La speranza del canton Berna è che i settori industriali della zona che resistono bene alla congiuntura, come l'orologeria, saranno in grado di assorbire velocemente almeno una parte delle persone che perderanno il posto di lavoro.

Rickenbacher accoglie comunque positivamente la politica d'informazione "trasparente" e "precoce" di Tornos, che permette alle autorità di reagire rapidamente. Il cantone ha assicurato che metterà a disposizione tutti i mezzi per aiutare le persone nella ricerca di un impiego.

Sindacati: servono interventi

Anche i sindacati si dimostrano preoccupati per le conseguenze sulla regione. Unia, tramite un comunicato, chiede che governo e Banca nazionale svizzera conducano una politica industriale comune, nell'interesse delle aziende del Paese. Solo un miglioramento dei contratti collettivi e maggiori investimenti nelle nuove tecnologie, uniti all'intervento delle autorità, possono salvare la situazione.

L'associazione Impiegati Svizzeri definisce la scelta di Tornos come "precipitosa". Non appena la congiuntura ha dato segni di rallentamento, sono arrivati i primi "annunci funesti". Si tratta di un segno preoccupante per il Giura, già sotto pressione, e per l'industria svizzera in generale.

Dal canto suo Serge Gaillard, direttore della divisione lavoro presso la SECO, ha detto all'ats di sperare che il caso di Tornos rimanga un'eccezione. L'industria elvetica è sotto pressione da oltre un anno a causa della forza del franco e della crisi europea. "Perciò è sorprendente quanto sia rimasta stabile l'occupazione nel settore industriale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS