Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le fabbricante di macchine utensili Tornos sopprime una ventina di posti di lavoro nel suo sito di Moutier, nel Giura bernese. Per un quarto degli impieghi presi di mira l'azienda ricorrerà al pensionamento anticipato, per il resto a licenziamenti.

"La decisione è una conseguenza del piano di ristrutturazione adottato a metà agosto 2012", ha indicato oggi all'ats Patrick Köppe, portavoce del gruppo, interrogato su un'informazione diffusa da una radio regionale. A Moutier, Tornos occupa 380 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS