Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Dopo la Toyota anche la Ford ha ammesso di avere problemi con i freni di alcune vetture ibride. La casa automobilistica americana ha annunciato che aggiusterà 17.600 esemplari modello Mercury Milan e Ford Fusion che davano l'impressione chi guidava che i freni non funzionassero.
La Ford ha precisato che il problema avviene nella fase di transizione tra due sistemi di frenata e che non ci sono mai stati rischi per chi era al volante. Il colosso americano ha pero precisato di avere deciso di riparare i modelli 2010 dopo che un test condotto per conto della rivista Consumer Reports aveva denunciato problemi ai freni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS