Navigation

Toyota: Toyoda si scusa per richiami, annuncia commissione

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2010 - 13:41
(Keystone-ATS)

TOKYO - Il numero uno di Toyota, Akio Toyoda, ha offerto le sue "pubbliche scuse" per i maxi-ritiri di auto per i problemi al pedale dell'acceleratore. In una conferenza stampa nel quartier generale di Nagoya, Toyoda ha anche annunciato il lancio di una commissione che dovrà fare luce sulle cause.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.