TOKYO - Il numero uno di Toyota, Akio Toyoda, ha offerto le sue "pubbliche scuse" per i maxi-ritiri di auto per i problemi al pedale dell'acceleratore. In una conferenza stampa nel quartier generale di Nagoya, Toyoda ha anche annunciato il lancio di una commissione che dovrà fare luce sulle cause.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.