Tutte le notizie in breve

Si preannunciano colonne al San Gottardo nel week-end pasquale.

KEYSTONE/TI-PRESS/GABRIELE PUTZU

(sda-ats)

Pasqua farà anche quest'anno rima con colonne al San Gottardo: chi si metterà in viaggio verso sud mercoledì prossimo con un po' di fortuna avrà solo un'ora di attesa al portale nord del Gottardo, mentre chi partirà giovedì o venerdì ne dovrà prevedere almeno due.

Lo ha indicato oggi l'Ufficio federale delle strade (USTRA). Attese particolarmente lunghe sono previste soprattutto tra mezzogiorno di giovedì e il pomeriggio di venerdì e non è escluso che la colonna perdurerà tutta la notte tra i due giorni. L'accesso di Göschenen potrebbe iniziare a essere libero a partire dal tardo pomeriggio del Venerdì Santo.

Per il traffico del rientro bisognerà prevedere code al portale sud del San Gottardo durante tutto il mese di aprile, soprattutto nei fine settimana. Gli incolonnamenti ad Airolo inizieranno poco prima di mezzogiorno e si protrarranno fino alle ultime ore della sera. Stando all'USTRA potrebbero formarsi code di oltre 10 chilometri. Per evitarle, è consigliabile mettersi in viaggio in modo da essere davanti all'imbocco della galleria già in mattinata.

I funzionari bernesi prevedono colonne e lunghe attese anche sulla A13 del San Bernardino: i disagi saranno però di entità nettamente inferiore a quelli del San Gottardo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve