Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Risultati in perdita lo scorso anno per Transocean. L'operatore americano di piattaforme petrolifere, che ha sede a Zugo, ha chiuso l'esercizio 2014 con una perdita netta di 1,9 miliardi di dollari (1,8 miliardi di franchi), contro un utile di 1,4 miliardi nel 2013.

Anche il fatturato è calato, essendo passato da 9,25 miliardi di dollari nel 2013 a 9,17 lo scorso anno, ha indicato oggi Transocean in una nota. Il risultato operativo EBIT ha da parte sua fatto segnare una perdita di 1,38 miliardi, contro un guadagno di 2,22 miliardi nel 2013.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS