Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Trasporto merci al Nazionale, riforma dell'esercito a Stati

Riprendono oggi i dibattiti alle Camere federali. Il Consiglio nazionale affronterà in entrata la revisione totale della legge sul trasporto delle merci. In agenda anche una mozione sullo sviluppo di FFS Cargo. Il programma prevede anche la continuazione del dibattito, incominciato ieri, riguardante la legge sull'infrastruttura finanziaria.

Il Consiglio degli Stati riprenderà l'esame sulla riforma dell'esercito. L'entrata nel merito è stata approvata nel corso della prima settimana di sessione. In futuro, l'esercito dovrebbe essere più piccolo dell'attuale, ma meglio equipaggiato e pronto a essere mobilitato rapidamente in caso di eventi eccezionali.

Nocciolo del progetto è la diminuzione del numero di soldati, che dovrebbero passare dagli attuali 200 a 100 mila. La riduzione degli effettivi dovrebbe comportare anche un cambiamento nel numero di giorni di servizio e nella durata dei corsi di ripetizione. La riforma prevede pure una riorganizzazione dei battaglioni e dell'istruzione. Il budget annuo sarà di circa 5 miliardi di franchi

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.