Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Tribunale penale federale di Bellinzona ha condannato tre membri della 'Ndrangheta per traffico di droga, in particolare di cocaina, in Svizzera. Le pene inflitte sono di sette, otto e nove mesi di detenzione.

Le condanne sono per ripetuta infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti. L'esecuzione della pena è stata sospesappol per un periodo di prova di tre anni.

L'inchiesta avviata nei confronti dei tre condannati era inserita nel contesto più ampio di un procedimento avviato nei confronti di più persone e denominato "Quatur", appellativo dato ad un traffico di armi e droghe sull'asse Zurigo-Ticino-Italia dal 1994.

I condannati sono stati riconosciuti colpevoli anche di aver agito quali membri di un'ampia banda dedita ai traffici di cocaina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS