Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

British Airways e Virgin Atlantic stanno offrendo rimborsi ai clienti interessati dallo stop all'ingresso, imposto dagli Stati Uniti di Trump, ai cittadini di alcuni Paesi.

Lo riportano i media inglesi spiegando che le compagnie aeree stanno offrendo la possibilità di ri-prenotare voli o ottenere il rimborso nei casi in cui i biglietti non possano essere utilizzati per le misure restrittive sull'immigrazione scattate dall'altra parte dell'oceano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS