Tutte le notizie in breve

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sarebbe adesso disposto ad ammorbidire la sua posizione circa i finanziamenti per la costruzione del muro al confine tra Usa e Messico, fino ad ipotizzare un rinvio a settembre della decisione sullo stanziamento di fondi.

Lo scrive il Washington Post citando una conversazione privata tra il presidente e alcuni giornalisti di area conservatrice.

È il tema al centro della polemica del momento a Washington, con in corsa una dura battaglia al Congresso sull'imminente scadenza per l'approvazione della legge di spesa e le disposizioni al suo interno per lo stanziamento di fondi diretti alla costruzione del muro.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve