Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sarebbe adesso disposto ad ammorbidire la sua posizione circa i finanziamenti per la costruzione del muro al confine tra Usa e Messico, fino ad ipotizzare un rinvio a settembre della decisione sullo stanziamento di fondi.

Lo scrive il Washington Post citando una conversazione privata tra il presidente e alcuni giornalisti di area conservatrice.

È il tema al centro della polemica del momento a Washington, con in corsa una dura battaglia al Congresso sull'imminente scadenza per l'approvazione della legge di spesa e le disposizioni al suo interno per lo stanziamento di fondi diretti alla costruzione del muro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS