Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Primo bagno di folla a Washington per Donald Trump, accolto con applausi e grida di entusiasmo da centinaia di simpatizzanti al suo arrivo e alla sua partenza dal Trump hotel.

Il presidente eletto, a bordo di un Suv con vetri oscurati scortato da un ingente dispiegamento di polizia, praticamente non si è visto ma i presenti lo hanno atteso con trepidazione, indossando cappellini, borse, sciarpe, bandiere e spillette con lo slogan 'Make America great again', venduti da numerosi venditori ambulanti.

L'unica nota di protesta silenziosa riguarda una giovane col volto coperto che ha esibito la bandiera della Palestina con lo slogan "free Palestine".

Ampio ma tollerante il dispositivo di sicurezza, che ha utilizzato anche un elicottero e poliziotti in sidecar. La città è ormai blindata e pavesata con il tricolore statunitense, in alcuni edifici sono comparsi striscioni di benvenuto a Trump, come "Welcome mr. president', esposto su un palazzo accanto al Trump hotel, dove probabilmente Trump e il suo vice Mike Pence faranno una tappa con le mogli aprendo la parata lungo Pennsylvania Avenue.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS