Tutte le notizie in breve

Il governo spagnolo ha lanciato oggi un appello al dialogo a Usa e Messico dopo le tensioni innescate fra i due paesi dalla decisione del presidente americano Donald Trump di costruire un muro sulla frontiera per impedire l'immigrazione clandestina.

Il portavoce del governo del premier Mariano Rajoy, Inigo Mendez de Vigo, ha invitato Usa e Messico a ricercare soluzioni "nel dialogo e nel reciproco rispetto".

Mendez de Vigo ha aggiunto che Madrid non è favorevole all'imposizione di dazi. Siamo per la libertà e i contatti fra i popoli".

Trump ha fatto sapere di studiare la possibile imposizione di un dazio del 20% sulle importazioni di prodotti messicani per finanziare la costruzione del muro. Il principale partito di opposizione spagnolo il Psoe ha chiesto al governo di Madrid di promuovere la tenuta di un vertice fra Spagna e paesi dell'America Latina per affrontare insieme il contenzioso fra Usa e Messico.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve