Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Trump annuncia decreto anti-carovana, 'no asilo ai migranti'

Chi vorrà presentare domanda per ottenere asilo negli Stati Uniti potrà farlo solo se si presenta ad uno dei punti di ingresso legali, ha affermato il presidente Donald Trump.

KEYSTONE/AP/MANUEL BALCE CENETA

(sda-ats)

Chi vorrà presentare domanda per ottenere asilo negli Stati Uniti potrà farlo solo se si presenta ad uno dei punti di ingresso legali, e non se entra illegalmente: lo ha detto Donald Trump annunciando un decreto per la prossima settimana.

Un provvedimento - ha detto - per affrontare la crisi legata alla carovana in arrivo al confine col Messico: "I migranti che stanno arrivando in carovana non sono legittimati a chiedere asilo", ha aggiunto.

"Quelli che entreranno violando le nostre leggi - ha spiegato Trump - non saranno più in grado di fare ricorso per guadagnare un ingresso automatico nel nostro Paese".

I militari americani inviati al confine col Messico per arginare la carovana di migranti potrebbero sparare se qualcuno dovesse tirare loro rocce o pietre, ha detto ancora Trump, che ha annunciato l'arrivo di truppe fino a 15 mila soldati.

"Spero di no, ma sono soldati e nessuno deve tirare rocce o pietre contro di loro, oppure potrebbero considerare di usare le armi da fuoco, ha affermato il presidente americano: "non c'è molta differenza con una sasso lanciato in faccia".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.