Navigation

Trump conferma l'uccisione successore di Al Baghdadi

Ucciso anche il successore di Al Baghdadi KEYSTONE/EPA/STR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2019 - 15:20
(Keystone-ATS)

"Appena confermato che il sostituto numero uno di Abu Bakr al-Baghdadi è stato ucciso dalle truppe americane. Molto probabilmente avrebbe preso il primo posto. Ora anche lui è morto!": lo twitta Donald Trump.

Trump non ha specificato a chi si riferisca ma gli Usa ieri avevano confermato l'uccisione di Abu al-Hassan al-Muhajir, portavoce dell'Isis e figura di alto rango nel gruppo jihadista.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.