Navigation

Trump e Abe firmano accordo parziale, agricoltura e digitale

Il premier giapponese Shinzo Abe e il presidente Usa Donald Trump a New York KEYSTONE/AP/EVAN VUCCI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2019 - 21:09
(Keystone-ATS)

Il presidente statunitense Donald Trump e il premier giapponese Shinzo Abe hanno firmato a margine dell'assemblea generale dell'Onu un accordo commerciale parziale che riguarda essenzialmente l'agricoltura e il digitale.

Prevista in particolare la riduzione dei dazi sull'esportazione della carne suina e bovina fresca e congelata Usa. Nulla è stato reso noto però sul delicato capitolo dell'auto (il Giappone esporta 51 miliardi di dollari di vetture negli Stati Uniti).

"È la prima fase di un nuovo accordo commerciale fenomenale", ha commentato Trump. I negoziati erano cominciati in aprile, con l'obiettivo di riequilibrare il deficit commerciale americano, pari a 56,8 miliardi di dollari lo scorso anno. Finché proseguiranno i negoziati per completare l'accordo, possibilmente entro i prossimi quattro mesi, i due Paesi si sono impegnati a non introdurre nuove tariffe.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.