Navigation

Trump positivo: auguri di guarigione dai leader mondiali

Il presidente statunitense Donald Trump e la First lady Melania sono risultati oggi positivi al coronavirus KEYSTONE/EPA/Chris Kleponis / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 ottobre 2020 - 13:23
(Keystone-ATS)

Messaggi di sostegno e auguri di pronta guarigione non sono mancati da parte dei leader mondiali nei confronti del presidente statunitense Donald Trump e della First lady Melania, risultati oggi entrambi positivi al coronavirus.

Su Twitter si sono espressi tra gli altri il premier britannico Boris Johnson, quello israeliano Benyamin Netanyahu, nonché il segretario generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus.

"Spero che guariscano prontamente entrambi", si è augurato Johnson, che in primavera si è ammalato di coronavirus ed è guarito. "Come milioni di israeliani, Sara e stiamo penando al presidente Donald Trump e alla First Lady Melania Trump, augurando ai nostri amici una piena e pronta guarigione", ha dal canto suo cinguettato Netanyahu.

Ghebreyesus in un tweet ha augurato a Trump e Melania una "piena e pronta guarigione". In maggio il presidente Usa lo definì un "burattino della Cina" e l'Oms un'organizzazione "sino-centrica, per dire il minimo", accusando l'agenzia dell'Onu di aver minimizzato o addirittura coperto i dati reali sulla diffusione del virus.

Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato un telegramma a Trump, augurando "una rapida guarigione ed esprimendo il suo sincero sostegno in questo difficile momento", ha detto il servizio stampa. "Sono sicuro che la vostra energia vitale, il vostro buonumore e il vostro ottimismo vi aiuteranno a far fronte al pericoloso virus", ha detto Putin. Lo riporta Interfax. Anche il Cremlino augura "una pronta guarigione" al presidente degli Stati Uniti, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Messaggi analoghi sono arrivati dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan, dal segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel, dal presidente serbo Aleksandar Vucic, dal premier italiano Giuseppe Conte e dal primo ministro dell'India, Narendra Modi. "Auguro al mio amico presidente degli Stati Uniti e alla First lady una pronta guarigione e buona salute", ha twittato Modi.

Un Tweet è giunto anche dal vicepresidente Usa, Mike Pence: "Karen e io esprimiamo il nostro affetto e mandiamo le nostre preghiere ai nostri cari amici, presidente Donald Trump e First Lady Melania. Ci uniamo alla preghiera di milioni di persone attraverso l'America per la loro piena guarigione. Dio benedica il presidente Trump e la nostra meravigliosa first lady Melania". Non è chiaro se anche il vicepresidente e la second lady si siano sottoposti al tampone.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.