Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno sette elementi delle forze speciali dell'esercito tunisino sono rimasti uccisi in un'imboscata sul monte Chambi, nel sud della Tunisia, vicino al confine con l'Algeria, ad opera di una brigata di al Qaida. Lo riferisce il sito Business News, citando fonti della sicurezza.

Nell'imboscata sarebbero rimasti feriti altri soldati, due dei quali verserebbero in condizioni disperate. Secondo notizie ancora ufficiose, potrebbero anche essere già deceduti. La sparatoria è cominciata alle 19:00 locali quando un convoglio militare è caduto sotto il fuoco incrociato di molti uomini armati. I terroristi, prima di allontanarsi, avrebbero sottratto a morti e feriti le loro armi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS