Navigation

Tunisia: assaliti edifici pubblici a Kasserine

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2011 - 18:01
(Keystone-ATS)

Da qualche ora il governatorato di Kasserine, nel sud della Tunisia al confine con l'Algeria, è oggetto di una serie di attacchi da parte di una banda di malfattori.

I banditi hanno preso di mira la delegazione di Kasserine-Nord, la Casa dei giovani, la sede dell'Istituto superiore di studi tecnologici e l'Ufficio dell'allevamento del bestiame di Kasserine. La popolazione é terrorizzata. Secondo l'agenzia di stampa Tap, "l'assenza degli agenti di sicurezza e l' incapacità dell'esercito a controllare l'esplosione di violenza nella regione hanno contribuito ancor di più al deterioramento della situazione".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?