Navigation

Tunisia: attaccate due caserme della polizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2011 - 12:21
(Keystone-ATS)

In Tunisia due caserme della polizia - una a Tunisi, l'altra a Menzel Bourguiba, località a circa 65 chilometri dalla capitale - sono state attaccate, la scorsa notte da centinaia di persone, soprattutto giovani. Negli incidenti, secondo l'Afp, almeno quattro uomini - nessuno dei quali appartenente alle forze dell'ordine - sono rimasti seriamente feriti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?