Navigation

Tunisia: colloquio Obama-Mubarak

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2011 - 07:18
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha avuto oggi un lungo colloquio telefonico con il presidente egiziano, Hosni Mubarak.
Lo ha reso noto la Casa Bianca, precisando che Obama e Mubarak hanno affrontato diverse questioni, dagli sviluppi della situazione in Tunisia e in Libano, all'attacco di Capodanno contro fedeli copti in una chiesa di Alessandria d'Egitto.
Sulla situazione in Tunisia, Obama e Mubarak - ha precisato la Casa Bianca - hanno condiviso l'invito alla calma, affinchè sia messa fine a ogni violenza e un governo ad interim possa organizzare libere elezioni.
Obama e Mubarak si sono confrontati anche su come rafforzare il processo di pace in Medio Oriente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo