Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo tunisino ha deciso di riconoscere tutti i partiti e movimenti politici finora al bando. Lo ha annunciato ministro riferendo sull'esito della seduta dell'esecutivo in cui è stata approvata l'amnistia per tutti i detenuti politici.

"Riconosceremo tutti i movimenti politici", ha detto il ministro per la Gioventù, Mohamed Aloulou riferendosi implicitamente anche alla formazione islamica Ennahda.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS