Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidenza tunisina ha annunciato oggi il prolungamento di altri tre mesi dello stato di emergenza in vigore in Tunisia dalla rivoluzione che ha deposto il regime del presidente Zine El Abidine Ben Ali il 14 gennaio del 2011.

"Il presidente della Repubblica Moncef Marzouki ha deciso di prolungare lo stato di emergenza di tre mesi a partire dal 3 luglio", ha reso noto l'agenzia ufficiale Tap.

Secondo la stessa fonte "questa decisione è stata presa a seguito di una proposta dei dirigenti della sicurezza e dopo concertazioni con il capo del governo e il presidente dell'Assemblea nazionale costituente". Da gennaio 2011 e dopo la fuga del presidente deposto Ben Ali verso l'Arabia Saudita, le autorità tunisine hanno prolungato lo stato di emergenza per un periodo che varia da uno a tre mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS