Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Tunisia sta dispiegando unità militari lungo il confine di terra e di mare con la Libia "per prevenire eventuali minacce contro l'integrità territoriale del Paese". Lo ha reso noto il tenente colonnello Belhassen Oueslati, portavoce del Ministero della Difesa, in una dichiarazione riferita dall'agenzia Tap.

Oueslati ha aggiunto che le unità schierate ai confini occidentali devono impedire "ogni tentativo di infiltrazione da parte di terroristi", stroncando anche il traffico di armi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS