Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una cellula di estremisti islamici operante a Mahdia è stata smantellata dalle forze speciali tunisine dell'antiterrorismo, al termine di una lunga indagine. Lo ha reso noto il ministero dell'Interno di Tunisi.

Otto persone sono state arrestate con l'accusa di pianificazione di atti terroristici contro agenti delle forze di sicurezza a Mahdia. Gli otto sono implicati nell'incendio di un centro commerciale e di numerose rapine nella zona, effettuate per finanziare i viaggi verso i territori jihadisti di Siria e Iraq di persone affiliate al gruppo. Il ministero dell'Interno di Tunisi specifica che al termine degli interrogatori di polizia gli otto saranno deferiti alle autorità di giustizia competenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS