Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fethullah Gülen, il presunto architetto del fallito golpe del luglio 2016.

KEYSTONE/FR170581 AP/CHRIS POST

(sda-ats)

Ancora arresti di massa in Turchia per sospetti legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gülen. Altri 115 mandati d'arresto sono stati emessi con accuse di aver finanziato l'organizzazione e falsificato documenti.

Almeno 53 dei ricercati sono già stati arrestati in una maxi-operazione condotta dall'antiterrorismo turca in 15 province, tra cui Istanbul e Smirne. Proseguono le ricerche degli altri sospetti. Lo riporta l'agenzia statale Anadolu.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS