Tutte le notizie in breve

Fethullah Gülen in un'immagine dello scorso mese di luglio.

KEYSTONE/FR170581 AP/CHRIS POST

(sda-ats)

La procura di Istanbul ha chiesto l'ergastolo per 16 persone, tra cui diversi giornalisti, accusate di aver sostenuto il fallito colpo di stato di luglio in Turchia e di avere legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gülen.

Tra gli imputati ci sono i reporter veterani ed editorialisti Nazli Ilicak e Ahmet Altan, oltre al fratello di quest'ultimo, Mehmet, professore universitario di economia. La richiesta di condanna riguarda anche dieci latitanti, tra cui Ekrem Dumanli, ex direttore di Zaman, il giornale che faceva a capo a Gülen, chiuso dopo il putsch.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve