Tutte le notizie in breve

Sono oltre 1.300 le persone arrestate nell'ultima settimana in Turchia in 250 operazioni antiterrorismo.

Lo rende noto un bollettino del ministero dell'Interno, secondo cui almeno 792 sono i sospetti membri della presunta rete golpista di Fethullah Gulen finiti in manette, 147 dei quali poi formalmente arrestati.

Massicce retate anche contro supposti militanti del Pkk curdo, con 520 fermati. Gli ultimi blitz all'alba di oggi, con altri 230 detenuti in 7 province, da Istanbul all'est della Turchia. Nell'ultima settimana, sono finiti in manette anche 45 presunti affiliati all'Isis.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve