Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ANKARA - Undici ribelli curdi del separatista Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk) sono stati uccisi oggi in scontri a fuoco con soldati turchi. Lo ha riferito l'agenzia Anadolu, citando fonti militari.
Secondo l'agenzia gli incidenti sono avvenuti in una zona rurale presso la città di Pervari, nella provincia orientale turca di Siirt, dove in mattinata erano rimasti uccisi un soldato e tre "guardiani di villaggio", la milizia di appoggio alle forze armate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS